giovedì 13 ottobre 2011

Coesistenza pacifica in Egitto nel rispetto delle minoranze

Rattristato dagli episodi di violenzadi domenica scorsa, 9 ottobre,verificatisi in Egitto, il Papa ha espresso partecipazione al dolore per le vittimee ha rivolto un appello affinchésia salvaguardata la coesistenza pacifica nel rispetto delle minoranze.Nella catechesi dell'udienza generaleil Pontefice ha illustrato il temadella preghiera spiegando il Salmo 126. Sono profondamente rattristato dagli episodi di violenza, che sono stati commessi a Il Cairo domenica scorsa. Mi unisco al dolore delle famiglie delle vittime e dell'intero popolo egiziano, lacerato dai tentativi di minare la coesistenza pacifica fra le sue comunità, che è invece essenziale salvaguardare, soprattutto in questo momento di transizione. Esorto i fedeli a pregare affinché quella società goda di una vera pace, basata sulla giustizia, sul rispetto della libertà e della dignità di ogni cittadino. Inoltre, sostengo gli sforzi delle autorità egiziane, civili e religiose, in favore di una società nella quale siano rispettati i diritti umani di tutti e, in particolare, delle minoranze, a beneficio dell'unità nazionale. (©L'Osservatore Romano 13 ottobre 2011)

Nessun commento:

Posta un commento