giovedì 28 aprile 2011

buona Pasqua da p.Aldo

Da: padre Aldo TRENTO
 Data: Thu, 21 Apr 2011 12:13:31 -0400
 
 Carissimi amici, buona Pasqua
 Il Signore ha vinto il mio e il tuo male. Siamo creature nuove, qualunque sia la condizione in cui viviamo, pieni di miserie fino al collo. Noi che siamo preferiti dal Mistero siamo suoi, sua proprietà. Lui sapeva dall’eternità tutto di noi e ci ha scelti lo stesso. Che spettacolo di misericordia, che commozione, se in ogni istante vivessimo con questa certezza. Ve lo dico con tutto il mio cuore perchè per me è cosi. È lo spettacolo del vedere commosso cosa succede nella mia vita vivendo come Abramo: “ecco mi Signore, sono qui”. É il SI di Maria
 Ringrazio quanti, con il loro sacrificio ci aiutano a portare avanti quest’opera di Dio. Condividere per Pasqua il dolore di Cristo che soffre e risorge è anche vivere il cap. 25 di s. Matteo. Dio è il padrone, noi le sue mani. Ricordiamoci sempre di sostenere anche con una caramella ciò che qui Dio sta facendo usando noi poveri uomini inmanorati di Lui e quindi dell’uomo che soffre
 Buona Pasqua.
 P. Aldo e comunità

Nessun commento:

Posta un commento