mercoledì 4 agosto 2010

Péguy

Ciò che ovunque altrove è costrizione
Qui non è che un impeto e un abbandono;
Ciò che ovunque altrove è una dura penale
Qui non è che una debolezza che viene sollevata.
(...)
Ciò che ovunque altrove è una lunga usura
Qui non è che crescita e rinforzo;
Ciò che ovunque altrove è scompiglio
Qui non è che il giorno della buona avventura.

da Preghiere nella cattedrale di Chartres

Nessun commento:

Posta un commento